/srv/irclogs.ubuntu.com/2020/06/19/#ubuntu-it.txt

gnuovoCiao sto cercando di creare un firewall con ufw e quindi sto analizzando le porte aperte verso l'esterno. Purtroppo non riesco a capire perchè certe porte siano aperte (111, 33009, ...) e se devo lasciarle aperte dato che non conosco l'uso che ne fanno i processi attivi (NFS, init, cupsd, ..).08:40
gnuovoQueste le porte aperte: https://paste.ubuntu.com/p/xWhdZsNP8m/08:40
gnuovo perchè NFS  (rpc.mountd) ha 3 porte aperte? posso chiuderle sul firewall?08:42
Carlin0gnuovo, quello non indica le porte aperte , fai vedere sudo iptables -S08:43
newbieciao a tutti, sto installando ubuntu lts 20.04 su una virtualbox ...pensavo di dedicargli 4096 mb ram e 10GB ssd...che ne pensate? grz08:45
Carlin0newbie, non diamo supporto a installazioni virtuali08:46
newbiescusate sono nuovo08:46
newbiedove posso chiedere? chat libera?08:46
Carlin0prova ...08:46
newbiesorry08:47
gnuovoCarlin0, scusa, ma "local address: 0.0.0.0:22 State: Listen" non sta ad indicare che ssh è in ascolto sulla porta 22 su tutte le connessioni (localhost, rete locale e internet) ?08:57
Carlin0gnuovo, non vuol dire che la porta sia aperta , sono 2 cose diverse08:59
gnuovoallo stesso modo, "127.0.0.1:631  LISTEN 754/cupsd" indica che CUPS è in ascolto sulla porta 631 solo per le connessioni locali, giusto ?08:59
gnuovoah, certo, è il firewall che indica se la porta è aperta o meno, questo è chiaro08:59
Carlin0gnuovo, sudo iptables -S08:59
[Enrico]gnuovo: netstat ti fa vedere i processing con connessioni di rete in ascolto o in corso, il fdirewall sta un livello sotto, ovvero può controllare il flusso dei pacchetti a queste connessioni ed eventualmente, bloccarli09:00
gnuovoEnrico, io ero più intenzionato a capire perchè ci sono processi in ascolto e che tipo di servizio offrono09:02
gnuovoCarlin0, ecco lo stato di iptables: https://paste.ubuntu.com/p/JgC9bQrvTS/09:02
[Enrico]gnuovo: beh basta googlare il nome del processo e si dovrebbe trovare che cosa sia abbastanza facilmente09:04
gnuovoCome dicevo, sto cercando di creare un firewall con ufw, quindi meglio se guardate questo: https://paste.ubuntu.com/p/kCgbHYn8wg/09:04
[Enrico]alcune cose sono parecchio complicate, per esempio le cose relative a NFS (i processing rpc.*)09:04
Carlin0gnuovo, è inutile che tu chiuda la 22 in entrata quando sono già chiuse tutte dalla policy , stai impostando regole ridondanti09:04
Carlin0idem per la 5309:05
Carlin0e tutte le altre che hai impostato09:05
gnuovosi lo so che sto scrivendo delle regole ridondanti, portate pazienza.. è una cosa per ora didattica..09:06
Carlin0gnuovo, allo stesso modo hai la policy in uscita aperta : è inutile aprire porte in quel senso09:07
gnuovoCercavo di capire i processi perchè, ad esempio, la porta 36121 su cui è in ascolto NFS  la lascio aperta o la chiudo ?09:08
gnuovoStesso discorso per la porta 111.. Non so nemmeno che processo sia...09:09
[Enrico]gnuovo: mountd ascolta su una porta random09:10
[Enrico]non è mai la stessa se ben ricordo09:10
[Enrico]gnuovo: la porta 111 è il servizio portmapper09:10
Carlin0rischi di bloccare servizi essenziali chiudendo porte a casio09:11
gnuovoSUN RPC. NFS and NIS are the typical service to need this portmap.. Ok quindi il discorso gira tutto intorno a NFS :-)09:18
gnuovoIo non accedo a nessuna cartella di rete, quindi spegnerei il servizio con un bel systemctl stop nfs-mountd.service  .  Ma come posso sapere se viene usato in qualche modo, tipo da docker o da flatpak ?09:22
[Enrico]gnuovo: probabilmente è meglio se fai: systemctl disable nfs-client.target09:41
[Enrico]se non ti serve NFS, quello disabilita tutti i servizi collegati09:42
gnuovoDopo aver reperito un po di informazioni online, ho deciso di disabilitare i servizi NFS (nfs-kernel-server.service), avahi, exim4 e portmap. Non credo di usarli in nessun modo. Nel caso li riabilito. Grazie a tutti per il prezioso aiuto e le informazioni. Riavvio e incrocio le dita :-)11:29
arkkimedeHo installato dalla mini iso della 18.04 il minimo DE su di un Lenovo T46012:52
arkkimedenon riesco a configurare la tastiera12:52
arkkimedeavete per caso qualche aiuto?12:53
arkkimedeGrazie12:53
arkkimedetra quelle previste12:56
arkkimedequesta tastiera 95 teasri non esiste12:56
arkkimedeneanche ui aiuto13:06
arkkimedequi13:06
arkkimedepazienza13:06
Mr_Panarkkimede> tastiera ?13:21
Mr_Pancosa devi configurare  ?13:21
Mr_Panitaliano ... us  ... uk ... de ...13:21
Mr_Panarkkimede> Apri terminale e scrivi      sudo dpkg-reconfigure keyboard-configuration         inserisci la password e dai invio13:23
Mr_Panda li seleziona la tastiera che ti server ... direi ibm thinkpad t61 o simili13:24
arkkimedepurtoppo la tastiera del lenovo T460 non è presente13:37
arkkimedeha 95 tasti13:37
arkkimedeho gia provato tutti i thinkpad13:37
arkkimedei tasti delle lettere accentate e le punteggiature e trattini sono tutti mischiati13:38
Mr_Panarkkimede> ma hai selezionato la lingua della tastiera corretta   ?   io  ho t420 e funziona senza problemi (tastiera DE)13:50
arkkimedecerto. Ho messo Italiana13:51
arkkimedeAltGr a destra13:51
arkkimedee basta13:51
arkkimedesono circa 10 anni che uso ubuntu e questa è la prima volta che ho questi problemi13:53
arkkimedeal limite esiste una guida per cambiare il funzionamento di alcuni tasti14:00
arkkimedegrazie del supporto14:20
principianteprimCiao a tutti e a tutte! Ho un problema con la prima installazione di Ubuntu in dual boot su pc Windows 10... qualcuno potrebbe aiutarmi?14:45
maxsmeBuonasera20:06

Generated by irclog2html.py 2.7 by Marius Gedminas - find it at mg.pov.lt!